Tutti gli articoli con tag cucinare

Linguine agli asparagi verdi e caffè

Linguine-integrali-con-pesto-di-asparagi-e-pinoli-1024x768In Italia in primavera è periodo di asparagi, ricchissimi di fibre vegetali, acido folico e vitamine, con particolare riferimento alla vitamina A, alla vitamina C ed alla vitamina E.

Presentano inoltre un interessante contenuto di sali minerali e una sostanza denominata glutatione, utile a favorire la depurazione dell’organismo.

Vediamo come valorizzarli al massimo grazie a questa ricetta che mescola le proprietà benefiche degli asparagi a quelle del caffè, per un pieno di salute ed energia!

Difficoltà: Facile
Preparazione: 35 minuti circa
Dosi per: 2 persone

Ingredienti

200 gr di linguine
1 mazzo di asparagi verdi medi
1/2 tazzina di caffè ristretto
Battuto di sedano, carota e cipolla
Olio evo q.b.
1 noce di burro
Sale e pepe q.b.
1 spruzzata di vino bianco
Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

Pulite gli asparagi pelando la metà inferiore del gambo e tagliando l’estremità più dura. Portate dell’acqua a bollore in una pentola alta e stretta, salatela e ponetevi gli asparagi legandoli tra loro e lasciando le punte fuori dalla pentola (in questo modo le punte, che sono molto delicate, cuoceranno dolcemente a vapore senza sfaldarsi). La cottura richiederà circa 15/20 minuti.

A questo punto scolate gli asparagi e raffreddateli con poca acqua fredda e/o qualche cubetto di ghiaccio in modo da bloccare la cottura e mantenere il loro colore verde acceso e brillante. Tagliateli quindi a piccoli pezzetti e metteteli da parte.

Proseguite versando in una padella dell’olio evo e una noce di burro dove metterete a soffriggere il battuto di sedano, carota e cipolla, Una volta pronto unite gli asparagi e una spruzzata di vino e fate andare fino a che evaporerà l’alcool. Infine unite il caffè ristretto e fate cuocere per altri 2 minuti.

Cuocete le linguine al dente e scolatele tenendo da parte un po’ di acqua di cottura che andrà insieme alla pasta nella padella con il condimento e il parmigiano. Aggiustate di sale e pepe, se necessario, e spadellate per amalgamare tutti i sapori.

Buon appetito!

Grazie per l’ispirazione a: http://blog.giallozafferano.it/nocediburrodolcesalato/sedani-agli-asparagi-selvatici-e-caffe/

Espresso mantecato. Risotto al caffè

Katherine Lim REDIngredienti

Dosi per 4 persone

300 g di riso
1 tazzina di caffè
parmigiano o pecorino
brodo vegetale
olio extravergine d’oliva
burro

Preparare il brodo vegetale con verdure a piacere e una tazzina di caffè di buona qualità. Fare appassire in padella lo scalogno o la cipolla sminuzzata finemente con qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva e tostare il riso per qualche minuto. A questo punto aggiungere metà del caffè e far evaporare. Iniziare quindi a sfumare il riso con il brodo vegetale e, intorno a metà cottura, aggiungere il caffè rimasto. Portare a cottura – correggendo di sale se necessario – e concludere mantecando con burro e parmigiano o pecorino a volontà.

Foto di Katherine Lim