Le fiere di febbraio / Gulfood

Gulfood (2)

Gulfood, la più grande fiera del Medio Oriente e dell’area del Golfo per il food & hospitality, ha aperto il fitto calendario di eventi che nel mese di febbraio hanno acceso i riflettori sull’eccellenza targata Wega.

Gulfood (4)“Credo che sempre di più sia importante esserci, poiché Dubai è una piattaforma di transito e di business per tutto il mondo” spiega l’area manager Filippo Nardin. “Esserci dimostra la solidità di un marchio come Wega, presente in 130 paesi al mondo. L’evento ha evidenziato come le persone apprezzino sempre di più il caffè di qualità e siano alla ricerca di un migliore risultato in tazza. Il mondo del caffè sta crescendo sicuramente come consumo medio, ma sta cambiando molto anche l’esperienza delle persone che sanno cosa vogliono e cosa aspettarsi da un caffè”.

“Le tipologie di visitatori presenti erano molteplici: una sorprendente presenza da alcuni paesi africani come Tanzania, Etiopia, Eritrea, Uganda; una presenza discreta ma costante per i paesi asiatici come Korea, Cina, Indonesia; una fortissima presenza di tutti i paesi del Medio Oriente, come sempre presenti a questa fiera.”

“A Gulfood sono state presentate due tipologie di macchine diverse: la nuova Polaris, macchina molto robusta e dal design accattivante, che sempre di più piace a molti paesi del mondo. E’ stata presentata anche My Concept, equipaggiata con tecnologia Greenline che consente di gestire la macchina al meglio e che – grazie al sistema multi boiler – fa risparmiare molta energia al pianeta e al cliente finale”.

“Al di là dei modelli in esposizione, il marchio Wega ha confermato tutti i propri punti di forza: l’alta qualità della macchine, sempre funzionanti e di grande robustezza; il design, che attrae una vasta tipologia di clienti; la qualità del servizio offerto e la disponibilità nel seguire i clienti giorno per giorno secondo le loro esigenze”.

www.wega.it