Il caffè secondo i londinesi al Caffè Culture

Wega (3)

Una fiera dove sventola l’Union Jack: si è rinnovato dal 15 al 16 maggio l’appuntamento con Caffè Culture, evento dedicato ai professionisti del mondo del caffè e dell’ho.re.ca. in programma all’Olympia Exhibition Centre di Londra. Come di consueto, la kermesse ha accolto tra gli espositori di punta Wega, la cui gamma – capeggiata dai modelli top Wegaconcept e Sphera – ha trovato spazio presso lo stand G12.

Wega (1)Confermando il forte focus sul mercato interno, la fiera ha accolto un pubblico perlopiù composto da clienti finali provenienti dall’area di Londra.

“Quello anglosassone è un mercato semi-maturo con crescenti aspettative in termini di qualità” rileva Denis Vida, Export Area Manager (in foto). “Presente da oltre 20 anni nel Regno Unito, Wega può contare su una catena di dealer molto ben assestata. In linea con un trend più generale, il consumo di caffè espresso gode qui di buona salute, con prospettive di crescita anche per gli anni a venire. La nostra presenza a Caffè Culture si è rinnovata di anno in anno, anche se forse ci sarebbe bisogno di rilanciare il format della fiera per aumentarne il potere attrattivo”.

Infine, una curiosità: a farla da padrone, nella capitale britannica e dintorni,  è ancora il cappuccino: apparentemente, però, non sono più solo gli italiani di passaggio a ordinare il tradizionale caffè espresso, visto che quest’ultimo sta lentamente, ma progressivamente, ritagliandosi un proprio spazio nelle preferenze espresse al bar.

www.wega.it